Gestione dei conflitti: alla scrivania come in auto?

di giovedì, 19 gennaio, 2017 0 link 0

C'è chi sul lavoro si comporta come in strada: anziché puntare sul "fare" si concentra sulla "posizione", da tutelare a qualunque costo. Sono quelli che spendono buona parte del proprio tempo in sterili tattiche basate più sull'ostacolare l'altro che sulla crescita e l'impegno collaborativo, nell'interesse proprio e dell'azienda. L'alternativa c'è. Proviamo a prendere spunto proprio da come ...

Come migliorare le Relazioni? Ascolta!

Nel business come nella vita privata c'è una capacità che può fare la differenza, portandoti al successo: saper costruire relazioni positive, comunicare in modo efficace. L'"arma vincente" è racchiusa in una parolina di sole 7 lettere e accomuna i giganti della comunicazione, come Facebook e Google. Te ne parlo in questo video.

Dall’Evento alla Live Communication

di venerdì, 13 gennaio, 2017 0 link 0

Il 2017 sarà un anno pieno di sfide e cambiamenti anche nel settore degli eventi, a partire da quelli aziendali. Non è un caso se nel mondo corporate si parla sempre più di Live Communication. Protagonista di questa nuova stagione, manco a dirlo, il digitale. E' l'argomento di questo video.

Gioca d’anticipo

Valeria Fedeli ci è cascata con tutte le scarpe. Nel curriculum del nuovo ministro della Pubblica Istruzione compariva una laurea inesistente. Già visto, in politica: per informazioni chiedere a Giannino, Crosetto & c. Ora però, come svelato da Mario Adinolfi, scopriamo che alla Fedeli mancherebbe pure la maturità. Intendiamoci: una persona non va giudicata dal titolo di ...

Fact Checking: come distinguere le bufale dalla realtà

Dopo l'elezione di Trump alla presidenza degli Stati Uniti, anche il nostro referendum costituzionale ha confermato la centralità dei Social. Ciascuno di noi può dire la sua, condividere, amplificare, sostenere, avversare. Capita però che parte degli argomenti siano infondati, imprecisi o proprio falsi. Lo abbiamo visto: sia gli ultrà del Sì sia quelli del No hanno ...

Trump: i 6 colpi che hanno messo K.O. Hillary

di venerdì, 11 novembre, 2016 0 link 1

Com'è che Donald Trump, in apparenza un marziano, è diventato presidente degli Stati Uniti? Proviamo a spiegarcelo, non con il "senno di poi" né esprimendo giudizi ma semplicemente osservando quello che è accaduto, e magari cercando di immaginare fino a che punto l'elettorato italiano oggi possa somigliare a quello americano. Trump ha messo al tappeto Hillary con 6 ...

L’attimo selvaggio

L'attimo selvaggio: prerogativa di chi è "poco evoluto" nella capacità di dominare le proprie emozioni? Direi proprio di no. Quello che definisco "attimo selvaggio" è, infatti, un'esperienza che ciascuno di noi può vivere più volte nell'arco di una singola giornata. Un "ritorno alle origini" che ha una precisa utilità e che può servire conoscere e riconoscere, ...

Scuola: la riforma che non c’è

di mercoledì, 21 settembre, 2016 0 link 0

"Buona Scuola", riforma degli esami, assunzioni, trasferimenti del personale docente... La Scuola italiana sembra in pieno fermento. Eppure spesso gli insegnanti appaiono ancora deficitari nella capacità di relazionarsi con i nostri ragazzi. Servirebbe una Scuola che puntasse davvero, quotidianamente, sullo sviluppo delle potenzialità dei giovani. Con modalità formative (e l'impiego di strumenti culturali) efficaci anzitutto sul piano ...

Tutto quel “cattivismo”, sul web e per strada (altro che buonismo…)

di venerdì, 16 settembre, 2016 0 , link 0

Tiziana Cantone si è uccisa, oppressa dalla vergogna dopo avere commesso un'ingenuità veicolata dal web. Nelle stesse ore un operaio è stato travolto (volontariamente, a quanto pare) da un camionista. E le "amiche" di una minorenne l'hanno filmata divertite mentre, inebetita dall'alcol, veniva violentata. Il punto non sta tanto nell'utilizzo, più o meno responsabile, dei social. Nel web ...

Caro Charlie, mi sono sbagliato

di venerdì, 2 settembre, 2016 0 link 3

Caro Charlie, l’ho capito tardi, oggi. Ho capito di essermi sbagliato. Sì, mi sono sbagliato quando, nel gennaio 2015, feci mio – con milioni di altre persone – lo slogan “Je suis Charlie”. Avrei potuto scrivere “Je suis avec Charlie” (sono con Charlie), avrei potuto optare per un laico “Allez Charlie”, “Courage Charlie”. Ma no, non sono ...

Fertility Day: la paura di procreare (e le gaffe del governo)

di venerdì, 2 settembre, 2016 0 link 0

In occasione del Fertility Day, parte una campagna di comunicazione per invitare gli italiani a fare più figli: la trovata del governo solleva pesanti polemiche, soprattutto per l'interpretazione che la ministra Lorenzin sembra dare alle ragioni del calo demografico. Il problema, in realtà, non è la presunta ignoranza dei cittadini sui tempi fisiologici della procreazione. Piuttosto servirebbe comprendere i motivi che ...

Isoliamo gli Webeti!

di mercoledì, 31 agosto, 2016 0 link 0

Il neologismo coniato da Enrico Mentana identifica i troppi parassiti che agiscono nelle pieghe dei social e ne avvelenano le interazioni. E se, tutti insieme, provassimo ad isolarli? Eliminiamo i Webeti! E costringiamoli a vomitarsi addosso il loro nulla.